Il premier britannico Theresa May

Brexit, la Suprema Corte sconfessa il governo May

Il governo di Theresa May non potrà chiedere l’attivazione dell’articolo 50 del Trattato di Lisbona senza un voto del Parlamento. È quanto ha deciso la Corte Suprema con una sentenza che per l’esecutivo ha un sapore meno amaro di quanto appaia a prima vista. Certo, i più fanatici fautori della Brexit, a partire da Nigel Farage e da quelli del “Daily Mail”, si sono subito … Continue reading Brexit, la Suprema Corte sconfessa il governo May

Jeremy Corbyn

Brexit, il Labour rischia una nuova figuraccia

Come ogni partito di sinistra che si rispetti, anche il Labour sembra votato all’autodistruzione. La crisi va avanti da anni, ma sta raggiungendo l’apice da quando Jeremy Corbyn è salito in cabina di regia. È vero che il tasso di litigiosità interna è diminuito notevolmente rispetto all’estate scorsa, quando una scissione sembrava imminente. Ed è vero che dopo la netta sconfitta di Owen Smith, che … Continue reading Brexit, il Labour rischia una nuova figuraccia

Tony Blair

Labour, Blair non esclude un clamoroso rientro

LONDRA – L’eredità di Tony Blair è controversa. C’è chi lo rimpiange come l’ultimo leader capace di portare i laburisti al governo e di tenerceli per oltre un decennio. Chi lo esalta per le sue politiche economiche e sociali e chi, a causa delle stesse, lo detesta dal profondo dell’anima. E quasi tutti gli rimproverano la guerra in Iraq. DISPREZZO – Di sicuro, se si chiedesse … Continue reading Labour, Blair non esclude un clamoroso rientro